Internet of things for smart industry and smart energy management

Sabato 8 Aprile 2017 | 09.30 – 14.00 | Politecnico di Milano – Campus Bovisa, Edificio BL25 – Aula 0.12, Via Lambruschini 4A, 20156 Milano

Il seminario ha presentato gli scenari attuali e futuri dell’internet delle cose (IoT) con particolare riferimento alle innovazioni e alle opportunità che questo nuovo paradigma porterà nel settore Energy. Le future performance dei sistemi di misura e degli Energy management Systems saranno strettamente correlate alle evoluzioni della tecnologia IoT e per tal motivo, una corretta progettazione e implementazione della infrastruttura hardware e software risulterà fondamentale. Per tal motivo nel corso dell’evento sono stati presentati case study ed è stato dedicato un intervento ad una problematica che, con la diffusione dell’internet delle cose, sta diventando sempre più di pressante attualità, quella della cyber security degli oggetti connessi.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con ALASCOM S.r.l

Programma

10:00 Introduzione e discorso di benvenuto
Alessio Pinzone – Area RIDEF

10:30 IoT – Stato dell’arte e direttrici di sviluppo per l’energy management system
Michele Liziero – ENERGY TEAM
Il winter package della commissione europea rafforza le politiche attuali volte all’efficienza energetica e alle fonti rinnovabili, introducendo però una politica attiva alla omogeneizzazione del mercato elettrico europeo, con l’obiettivo delle Smart Grid. I sistemi energetici interni alle aziende saranno sempre più integrati con le reti energetiche, in particolari elettriche. Un nuovo approccio è quindi necessario riconfigurare la gestione dell’energia nelle aziende, verso una crescente flessibilità energetica.

11:00 IoT – Infrastruttura portante della nuova rivoluzione energetica e industriale
Massimo Fucci – PENTACONSULTING
La 4° Rivoluzione industriale è realtà, le connessioni tra sistemi fisici e digitali e la possibilità di analisi complesse attraverso Big Data sono fondamentali per modificare le strategie aziendali in real time al fine di rispondere tempestivamente alle esigenze di un mercato globale. L’infrastruttura portante di tutto ciò è l’internet delle cose e nel corso dell’intervento ne verranno chiariti i concetti fondamentali e saranno presentati esempi pratici relativi a realtà industriali e non.

11:30 Gli strumenti finanziari a supporto del cambiamento – Il piano Industria 4.0
Viviana Palmieri ASSOLOMBARDA
Panoramica sui sistemi di incentivazione previsti dal Governo nell’ambito del Piano Nazionale Industria 4.0 come l’iper-ammortamento e spunti operativi per poter accedere in maniera più immediata a tali strumenti.

12:15 Una nuova sfida: Ripensare la Cyber Security nell’industria smart
Manuel Alessi – ALASCOM
In un mondo sempre più connesso alla rete, dove lo scambio di informazioni sono ormai inarrestabili, la cyber security diviene un elemento strategico irrinunciabile. Il sempre maggior flusso di informazioni, il loro scambio e il loro trasferimento, le infrastrutture di rete e i repository dei dati devono essere protetta da furti, manipolazioni, intrusioni.

12:45 Smart Industry e Smart Energy- Approcci metodologici e operativi
Luigi Rucco – ALASCOM
L’Internet of Things si estende su un ampio spettro tecnologico e rischia di rimanere un concetto astratto; l’approccio corretto è partire dalle esigenze dell’azienda. Generazione di valore economico dall’interconnessione delle attività e dei prodotti digitalizzati. Migliore visibilità e controllo delle attività e delle operazioni. Nuove informazione dai dati raccolti dall’infrastruttura degli oggetti. Ecco alcune tra le principali necessità a cui dare risposta.

Per le presentazioni dei relatori iscriviti al nostro sito ed accedi all’area riserva

 

Posted on aprile 12, 2017 in eventi

Back to Top