Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità

Carroponte Green 2018

Dopo il successo della stagione 2017, AREA Ridef  in collaborazione con Carroponte, area concerti sita in Sesto San Giovanni, ha realizzato la stagione 2018 del Carroponte Green, un progetto di sostenibilità ambientale destinato allo spostamento di fondi e coscienze per contrastare tutto ciò che è versus natura attraverso un percorso verso la sostenibilità.

La stagione 2017 di Carroponte, grazie alla collaborazione di AREA Ridef APS, ha visto la prima edizione di “Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità”, un progetto di sostenibilità ambientale che ha ottenuto il supporto degli artisti di Carroponte nel suo percorso verso la sostenibilità. L’iniziativa, nel corso del suo svolgimento, ha subito numerosi sviluppi. Uno di questi è stata la campagna “Water free. Acqua gratis e libera dalla plastica” che, promossa dal Gruppo Cap, nelle giornate del 19 e 20 luglio, ha visto il lancio dell’Ecoquiz, un fair game realizzato da AREA Ridef che ha coinvolto l’intero pubblico di Carroponte tramite la somministrazione di un questionario ecologico che ha messo alla prova le conoscenze ambientali dei partecipanti, promuovendo la consapevolezza della sostenibilità e i temi dei consumi etici e responsabili. Molte altre tappe hanno caratterizzato la Green Road Map del Carroponte Green 2017, tra le quali ricordiamo: le azioni di compostaggio, la gestione degli oli esausti e i laboratori di riciclo creativo per bambini realizzati in collaborazione con Pepita Onlus.

La stagione 2018 del Carroponte Green costituisce l’area test per l’installazione dell’elemento innovativo del Responsible Box, un contatore di carboonfootprint che monitora i principali consumi energetici dell’area concerti e contabilizzerà i risparmi attraverso la registrazione delle azioni sostenibili realizzate dagli utenti, coinvolti nel progetto attraverso il tool della gamification. Tutte le transazioni vengono trasmesse alla blockchain al fine della validazione e della successiva compensazione dei consumi in termini di CO2eq per l’ottenimento di eventi al 100% sostenibili.

L’iniziativa ha l’obiettivo di realizzare un processo botton-up di responsabilizzazione sociale volto a creare una nuova etica ambientale che spinga le comunità a contribuire, anche attraverso piccole azioni, alla lotta al cambiamento climatico.

La Green Road Map di Carroponte Green2018 prevede le seguenti tappe: azioni di compostaggio, gestione degli oli esausti, workshop sul recupero dei materiali di scarto e sostenibilità ambientale, serate a tema “Green Energy” dedicate alla promozione dell’energia pulita, installazione dell’infrastruttura “Responsible Box” per il calcolo e la compensazione dei consumi energetici, coinvolgimento degli artisti di Carroponte, organizzazione di conferenze a tema per la discussione e l’implementazione del progetto.

Per saperne di più: Carroponte Green 2018