Registrazione completata

CONGRATULAZIONI! Ti sei iscritto al seminario in programma Sabato 10 Giugno a Milano. Presto riceverai ulteriori informazioni alla mail da te indicata.x
 
 

Sabato 10 Giugno 2017 | 09.00 – 13.30 | Politecnico di Milano – Campus Bovisa, Edificio B12 – Aula L 0.6

Reconceptualising Smart Cities: a bridge between India and Italy

L’evento intende presentare il progetto indiano di sviluppo di 100 nuove smart city e mettere in connessione le eccellenze italiane con le realtà locali al fine di portare la loro esperienza e know how.
All’evento interverranno società internazionali che presenteranno i loro case study e forniranno un quadro in merito ai futuri sviluppi nel settore delle smart city. Inoltre esperti indiani presenteranno le opportunità legate al progetto 100 smart city per le aziende italiane partecipanti.
L’evento è rivolto a operatori del settore, specialisti del settore IOT e produttori di tecnologia legata al settore intenzionati a comprendere le opportunità legate al progetto indiano e stringere possibili relazioni commerciali con l’India.

Programma

09:00 Registrazione partecipanti

09:20 Introduzione e discorso di benvenuto
Alessio Pinzone – Area RIDEF

SESSIONE 1: il progetto 100 smart city e finanziamenti

09:40Il progetto delle 100 smart city in India
Mr. Jose Jacob – INTEGRO

10:00 Le opportunità dl mercato indiano
Ambasciatore indiano in Italia – Mr. Basant K. Gupta – To be confirmed

10:20 Come supportare le aziende italiane nel finanziamento delle smart city in India
SACE – To be confirmed

10:40 break

SESSIONE 2: le eccellenze italiane

11:00 Smart industry e Smart Energy
ALASCOM – Marco Scuri

11:20 Le infrastrutture intelligenti
SIEMENS

11:40 A2A Smart City
A2A – Alessandro Bartolini

12:00 Le smart city a Parma
Comune di Parma – Stefano Faberi

12:20 Le smart city a Milano
Comune di Milano – Piero Pelizzaro

12:40 I progetti di ricerca del Politecnico di Milano (sharingcities e eu-gugle)
eerg – Lorenzo Pagliano

13:00 Tavolo di discussione

[Il programma potrebbe subire variazioni]

Clicca qui per scaricare il programma in formato pdf.

Per qualsiasi altra informazione scrivi a info@arearidef.it